2013-14 – 1ª Cat. Alberese – Fonteblanda 1-0

1ª CATEGORIA 2013-14    Gara 29 settembre 2013

ALBERESE – FONTEBLANDA  1-0

ALBESESE: Allegro, Camarri, Girardini (82′ Fioretti), Ciavattini, Massieri, F. Pastorello, Paoletti (21′ Di Bonito, 80′ W. Pastorello), Cucini, Pedroni, Brizzi, Savelli. A disp.: Rabai, Tenucci, Coralli. All.: Romagnoli.
FONTEBLANDA: Bartali, S. Lubrano, N. Lubrano, Ricci, Cerboneschi, Picchianti (87′ Mazzoli), Boni, Giani, Falciani (72′ Stella), Melchionda, Ricchiuti (88′ Mandragora). A disp.: Neagu, Cagnacci, Bifini, Mazzoli, Santini. All.: Giacomo Russo.
ARBITRO: Gian Marco Macripò di Siena.
RETI: 
8′ Pedroni (R).
NOTE: –

L’arb. Macripo’.
L’Alberese conquista i primi tre punti contro il Fonteblanda. Decide Pedroni dal dischetto nei primi minuti. I nevoverdi solo nel finale hanno una degna reazione e sfiorano più volte il pareggio che avrebbero meritato.
Un fallo di mano in area sugli sviluppi di un calcio di punizione provoca il calcio di rigore. Pedroni spiazza Bartoli e fa 1-0. Gli ospiti appaiono evanescenti, solo al quarto d’ora Giani va al cross da destra ma il colpo di testa di Falciani finisce molto alto sopra alla traversa. Alla mezzora ancora Falciani cerca la conclusione dalla distanza ma Allegro para il suo rasoterra. Il tempo si chiude con Di Bonito che calcia alto da buona posizione.
La ripresa vede il Fonteblanda più convinto in avanti. Al 49′ Ricci su punizione manca di poco il bersaglio. Bella la girata di Picchianti al 60′ che sfiora l’incrocio dei pali. L’Alberese si difende bene e risponde con Brizzi che dal limite alza troppo la mira. Nel finale però crescono molto gli ospiti e l’Alberese perde sicurezza. Al 67′ Melchionda serve Falciani che tenta l’aggancio aereo ma la palla è fuori. Al 70′ bravo Allegro a salvare in uscita sui piedi di Melchionda e ripetersi un minuto dopo su tiro ravvicinato di Picchianti. Stella, subentrato a Falciani ci prova di testa, parato. Allegro ancora sugli scudi al 78′ quando alza in angolo su Cerboneschi servito in area direttamente da fallo laterale. I locali si rialzano al minuto 89′. Fioretti vince un paio di contrasti sulla sinistra e appoggia al centro per Savelli che fa proseguire per l’accorrente Pedroni, il tiro del bomber locale potrebbe chiudere i conti ma si perde a lato. I locali devono soffrire ancora fino al 95′ quando il triplice fischio finale sancisce la prima preziosa vittoria.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati