2013-14 – 3ª Cat. Nuova GR Barbanella – Punta Ala 3-0

3ª CATEGORIA 2013-14    Gara 22 dicembre 2013

NUOVA G BARBANELLA – PUNTA ALA  3-0

NUOVA GR. BARBANELLA: Andreoni, Grascelli (75′ Venanzi), Pavin (85′ Giardi), Conti, Pieri, Parisotto (65′ Bianchi), Lenzini (55′ Cavazza), Forgione, Grotti, Hudorovich, Margiacchi (80′ Alasia). A disp.: Rossi. All.: Piccioni. (Coralli in tribuna per squalifica)
PUNTA ALA: Rosselli, Mascelloni (80′ Parrini), Maccarucci, Bovenzi, Cozzolino, Cambri, Ramazzotti, Fiacchi, Gambineri (58′ Biagiotti), Morgantini, Magini (80′ Ciottoli). A disp.: Corsi. All.: Rosselli.
ARBITRO
: Abderrahman Khouribech di Grosseto.
RETI: 45’ Margiacchi, 73′ Grotti, 82′ Cavazza.
NOTE:
espulsi Bovenzi e Cozzolino.

L’arb. Khuoribech.
La Nuova Grosseto rifila un secco 3-0 al Punta Ala. Dopo una prima frazione molto combattuta chiusa in vantaggio di un gol, i locali arrotondano il risultato nella ripresa. La prima emozione la crea Margiacchi al 9′, con Cambri che salva sulla linea. La risposta degli ospiti è con Gambineri che da due passi si mangia la più ghiotta delle occasioni calciando a lato. Al 25′ i padroni di casa di nuovo pericolosi con Grotti che servito da fallo laterale trova Rosselli reattivo che respinge. Sul rovesciamento di fronte Magini conclude di poco a lato. Nel finale di tempo il protagonista diventa Margiacchi. Prima ci prova in azione personale conclusa con un tiro sopra alla traversa, poi immediatamente dopo colpisce il palo alla destra di Rosselli. Al 40′ ancora il numero 11 di casa da posizione centrale spara addosso al portiere. Al 43′ è Grotti con una girata dal limite a mancare di poco il bersaglio. Proprio allo scadere del primo tempo Margiacchi su mischia insacca alle spalle di Rosselli. Molte proteste da parte degli ospiti che reclamano un fuorigioco ma l’arbitro non è dello stesso avviso.
_Nella ripresa i gol di Grotti e Cavazza legittimano la vittoria della Nuova Grosseto
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

 

Correlati