2013-14 – ECCELLENZA Albinia – Nuova Foiano 3-3

ECCELLENZA 2013-14    Gara 18 dicembre 2013 (Recupero del 24 novembre)

ALBINIA – NUOVA FOIANO 3-3

ALBINIA: Palmieri, Signorini, Tosoni (67′ Coli), Guglione (75′ Masini), Sgherri, Rosati, Guerrera, Saloni, Nieto, Consonni, Raito. A disp.: Marzocchi, Terenzi, Conti, Anichini. All.: Cinelli.
NUOVA FOIA
NO: Liberali, Casini, Pulcinelli (67′ Gallorini), Benassi (64′ Martino), Carli, Tiezzi, Mostacci, Monaci, Mencagli, Ciurla, Dyla (80′ Donadio). A disp.: Arrais, Lombardi, Zacchei, Vannuccini. All.: Brini.
ARBITR
O: Andrea Casadei di Cesena, assistenti Andrea Ammannati e Francesco Liotta di Pisa.
RETI:
 1′ e 77′ Mencagli, 29′ Dyla, 34′ Consonni, 53′ (R) e 85′ (R) Nieto.
NOTE:espulso al 85′ Mencagli per proteste.
Nel recupero contro gli aretini della Nuova Foiano, rocambolesco pareggio per l’Albinia che sempre costretto a rimontare, nel finale sfiora anche il colpaccio. Un calcio di punizione di Consonni e due volte Nieto dal dischetto (record quasi storico per i rossoblu) firmano il 3-3. L’inizio è fulminante per i ragazzi locali, subito al 1′ un lungo rinvio del grossetano Liberali, (ex Sauro), coglie impreparata la retroguardia rossoblu: Monaci raccoglie sulla sinistra e serve Mencagli in piena area, il numero 9 ospite con una rapida girata evita Tosoni e fa secco Palmieri. L’Albinia non ha il tempo di riprendersi e già deve soccombere di nuovo. 29′: una palla innocua sulla sinistra viene rimessa al centro per Dyla che quasi indisturbato piazza ancora alle spalle di Palmieri. Il doppio svantaggio non mette al tappeto i locali che al 36′ tornano in partita grazie ad un calcio di punizione di Gigi Consonni che batte Liberali sul palo lontano. A inizio ripresa i locali pareggiano i conti. Carli ferma irregolarmente Guerrera in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Nieto trasforma e fa 2-2. L’Albinia ora dà l’impressione di prendere il sopravento ma sono gli ospiti a tornare in vantaggio con Mencagli che non ha difficoltà a ribadire in rete una corta respinta di Palmieri. I locali non si arrendono e si rigettano in avanti e a cinque minuti dalla fine Nieto è messo giù in area da Ciurli. L’arbitro indica ancora il dischetto tra le veementi proteste ospiti che costano il cartellino rosso a Mencagli. Solo dopo qualche minuto Nieto può andare al tiro mirando lo stesso angolo dell’esecuzione precedente, Liberali intuisce ma non ci arriva ed è di nuovo parità. L’Albinia tenta il tutto per tutto, nel recupero Consonni va via sulla sinistra e serve un ghiotto assist per Nieto che da posizione favorevole calcia al volo ma spedisce molto alto sopra la traversa.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

 

Correlati