2014-15 – 1ª Cat. Alberese – Roselle 1-2

1ª CATEGORIA 2014-15    Gara 15 marzo 2015

ALBERESE – ROSELLE  1-2

ALBERESE: Allegro, Brizzi, W. Pastorello (85′ Amorevoli), Mennella, Massieri, F. Pastorello, Iacobucci (65′ Camarri), Cucini, La Rosa, Liberali, Ferri Marini. A disp.: Pellegrini, Esposito, Giochi, Trovò. All.: Romagnoli.
ROSELLE: Borracelli, Maggio (58′ Consonni), Minucci, Franchi, Lupi, Di Fiore, Cosimi, Saloni, Vento, Boni, Angelini. A disp.: Piersanti, Kudinov, Montomoli, Polla, Pacinotti, Emiliani. All.: De Masi.
ARBITRO: Lorenzo Panagia di Arezzo.
RETI
26 La Rosa, 34’ Cucini (A), 77′ Vento.
NOTE:-

L’arb. Panagia.
Il Roselle corsaro sul difficile campo di Alberese. Gran bella partita giocata sotto pioggia e vento da entrambe le squadre, con l’ Alberese già appagato per la salvezza raggiunta in largo anticipo che gioca con meno pressione del Roselle, obbligato a vincere per tenere a distanza il Manciano che non molla la rincorsa. Tre punti sofferti per la capolista e un po’ di rammarico per i padroni di casa che si sono dimostrati comunque squadra di buona levatura che può fare anche un pensierino ai Play-Off. Il primo acuto è per gli ospiti al 6′, angolo da destra e Franchi in spaccata colpisce di testa ma non trova lo specchio della porta. L’Alberese non sta a guardare e costringe la difesa termale a continui ripiegamenti. Al 26′ palla spiovente in area termale, saltano Franchi e La Rosa con pallone che rimane sui piedi del centravanti di casa che con una bella girata colpisce la parte inferiore della traversa con pallone che rimbalza a terra: per l’arbitro la sfera oltrepassa la linea bianca e indica il centrocampo tra le proteste degli ospiti. L’Alberese continua ad attaccare e reclama a sua volta per un mani in area ospite. L’arbitro probabilmente ha sbagliato due volte bilanciando danni e favori. Il Roselle si riporta in avanti e al 31′ Angelini su calcio di punizione quasi dalla bandierina di destra, mette in difficoltà Allegro che poi si salva con l’aiuto dei compagni della difesa. Qualche minuto dopo rimessa laterale sempre sulla destra, palla ad Angelini che uncina in area, Cucini sfiora di testa infilando alle spalle del proprio portiere. Il tempo si chiude su un’altra recriminazione dei padroni di casa per un contatto in area su Ferri Marini. Alla ripresa del gioco Saloni dopo una progressione centrale conclude alto. Intorno al 60′ Mr. De Masi gioca la carta Consonni e il Roselle comincia a farsi più pericoloso. Al 62′ bella azione manovrata degli ospiti con Cosimi, Vento, Angelini che conclude in porta ma Allegro para. Al 65′ angolo di Consonni, la difesa respinge, Franchi tenta in colpo di tacco all’indietro ma Allegro è ben piazzato e neutralizza. Decisivo il portiere locale che salva più volte la porta sul pressing ospite. Al 74′ occasione i padroni di casa vicinissimi a tornare in vantaggio, Ferri Marini di testa anticipa Borracelli in uscita ma sul pallone che sta per entrare in rete si avventa Franchi che in spaccata riesce a liberare. Capovolgimento di fronte e Angelini dal limite colpisce la traversa. Il Roselle insiste in avanti e al 77′ trova il gol partita. Vento entra in area centralmente e tira, Allegro in uscita riesce a respingere ma il numero nove ospite riprende e ribadisce in rete. I bianconeri si riportano in avanti ma il Roselle non concede più nulla e si porta a casa tre punti preziosi per la corsa alla vittoria finale.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati