2014-15 – 1ª Cat. Alberese – Sorano 1-0

1ª CATEGORIA 2014-15    Gara 16 novembre 2015

ALBERESE – SORANO  1-0

ALBERESE: Allegro, Brizzi, Esposito, Giochi (46′ Iacobucci), W. Pastorello, F. Pastorello, Camarri (68′ Fioretti), Cucini, La Rosa, Ferri Marini, Massieri. A disp.: Rabai, Trovò, Capuccini. All. Romagnoli.
SORANO: Tramontana, Coli (80′ Dominici), Papini, Brizi, Onori, Bufalini, Santinami, Bacci (85′ Tondi), Sequino (82′ Buosi), Ventura, Di Carlo. A disp.: Tondi, Sonnini. All.: Gaggi (squalificato in tribuna).
ARBITRO: Luca Bertolini di Livorno.
RETI:
 90′ Cucini.
NOTE: espulsi 
Massieri all’86’ e Onori al 90′.

L’arb. Bertolini.
All’ultimo tuffo l’Alberese batte il Sorano grazie ad una punizione del solito Cucini. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto ma rare sono state le occasioni da gol. Le prime schermaglie portano al tiro gli ospiti con pallone che finisce alto, a seguire un tentativo di La Rosa il cui rasoterra termina a lato. Alla mezzora occasione ospite, il portiere Allegro esce fuori dai pali per contrastare Sequino che poi serve un compagno al centro che batte a rete ma W. Pastorello ribatte sulla linea. Nella ripresa i locali rischiano grosso per un paio di svarioni difensivi, ma gli attaccanti ospiti non ne approfittano. L’innesto di Iacobucci pare dare profondità all’Alberese, bella la conclusione personale al 59′ che sfiora il palo. Tramontana un minuto dopo blocca un tentativo di Ferri Marini. Al 66′ bella combinazione La Rosa – Iacobucci che calcia a rete mancando di un soffio il bersaglio. Nel finale si decide la partita. Al minuto 86′ l’alberese rimane in dieci per l’espulsione di Massini, dopo una reazione su Bacci. Al 90′ Onori atterra Ferri Marini e si becca il secondo giallo che ristabilisce la parità numerica. Il calcio di punizione dal limite viene trasformato da Cucini che infila alle spalle di Tramontana. Nei restanti minuti di recupero, il Sorano si getta in avanti ma i bianconeri locali stringono i denti e conducono in porto la preziosa vittoria.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati