2014-15 – 1ª Cat. Alberese – Manciano 3-4

1ª CATEGORIA 2014-15    Gara 1 febbraio 2015

CASTIGLIONESE – MANCIANO  3-4

CASTIGLIONESE: A. Tosini, Lorenzoni, Andreini, Mollo, Marchi, Guerriero, Magrini, Greco, Caldelli (63′ Cerboneschi), Toninelli (89 Grossi), Smajli. A disp.: Marrocolo, Grechi, Baccetti, De Luca, Rosi. All.: C. Tosini.
MANCIANO: Sabatini, Laghi (62′ Chiaranda), Brizi, Margiacchi (75′ Giustacori), De Nardin, Mosci, Alborino (62′ Paolini), Berna, Paoloni, Spirito, Salvini. A disp.: Perin, Ranucci, Lelli. All.: Renaioli.
ARBITRO: Gianluca Melis di Piombino.
RETI: 
 4’ Magrini, 13’ e 24’ Spirito, 41’ Caldelli, 52′ Mollo, 83′ e 94′ Paoloni.
NOTE:
espulsi Smajli al 85′ per doppia ammonizione e A. Tosini al 95′ per proteste.

L’arb. Melis.
Sul filo di lana di una gara intensa e combattuta, il Manciano espugna il Valdrighi e lascia di stucco una Castiglionese in vantaggio fino a pochi minuti dal termine. Su un terreno al limite della praticabilità, le due formazioni hanno continuamente ribaltato il risultato con ben sette gol. I locali passano subito in vantaggio all’inizio con Magrini che di testa batte Sabatini su azione d’angolo. Il Manciano con due battute di Spirito ribalta il risultato. Il numero dieci ospite infila Tosini con due punizioni angolatissime nel giro di una decina di minuti. Battute che non fanno ridere ma fanno male alla Castiglionese ora costretta ad inseguire. I rossoblu locali attaccano e dopo un paio di tentativi sventati da Sabatini, al 41′ riacciuffano il pareggio con Caldelli, che insacca in scivolata su centro di Mollo. Si va al riposo sul risultato di parità e alla ripresa del gioco la Castiglionese torna a condurre con un gol ancora su azione dalla bandierina. Questa volta è Mollo che incorna di testa lo spiovente a mezza altezza e fa fuori Sabatini. Il Manciano non ci sta e inizia a pressare e al 73′ va vicino al pareggio, mischia in area locale con pallone appoggiato indietro per Paoloni che colpisce il palo alla sinistra di Tosini. Il bomber ospite aggiusta la mira e all’83’ svetta di testa tra due difensori e insacca a fil di palo alla destra di Tosini. La Castiglionese perde Smajli per doppia ammonizione e il Manciano in superiorità numerica continua ad attaccare per tutti i minuti di recupero. All’ultimo giro di orologio Paoloni trova il guizzo giusto e sigla il 4-3 per il Manciano. Dopo il triplice fischio finale , proteste vivaci dei locali e Tosini già ammonito si becca un altro giallo e il conseguente rosso.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati