2014-15 – 1ª Cat. Roselle – Valdarbia 3-1

1ª CATEGORIA 2014-15    Gara 12 aprile 2015

ROSELLE – VALDARBIA  3-1

ROSELLE: Borracelli, Montomoli, Maggio, Franchi, Lupi, Raito, Cosimi, Saloni (68′ Boni), Di Fiore, Consonni (89′ Polla), Angelini (80′ Vento). A disp.: Piersanti, Kudinov, Terenzi, Pacinotti. All.: De Masi.
VALDARBIA: Neri, Albanese, Pellegrini, Corti, Minucci, Andriolo, A. Cerbone (70′ Prugnoli), Donatelli, Brizzi, Ventrone (77′ Armini), Meconcelli (65′ S. Cerbone). A disp.: Pistolesi, Corbelli, Lorenzetti. All.: Magneschi.
ARBITRO: Francesco Conti di Firenze.
RETI:  
38′ Meconcelli, 43′ Cosimi, 60′ Lupi, 87′ Vento.
NOTE: espulsi al 68′ Donatelli e al 73′ Brizzi per doppia ammonizione.

L’arb. Fr. Conti.
Il Roselle dopo la vittoria in Coppa Toscana sbanca anche il campionato con due giornate di anticipo. Battuto il Valdarbia e “duplete” che entra nella storia del calcio maremmano e non solo, davvero quattro giorni da favola per la compagine termale del Pres. Ceri. La partita vede subito i rosellani in avanti ma troppo blandi nelle conclusioni, Angelini spara alto al 10′ su cross di Cosimi, mentre lo stesso Cosimi tira in bocca al portiere al 13′. Gli ospiti giocano aperti ma non creano problemi alla retroguardia locale. Alla mezzora la prima vera occasione da gol per i padroni di casa, con due legni nel gido di qualche secondo. Destro di Cosimi che si infrange sul palo, Lupi cerca il tap-in ma Neri riesce a respingere, il pallone torna a capitan Cosimi che colpisce la traversa, azione davvero rocambolesca. Gli ospiti al 38′ trovano l’inaspettato vantaggio con Meconcelli che entrato in area da destra batte Borracelli. Il Roselle non ci sta a farsi guastare la festa, si rigetta in avanti e poco prima del riposo ristabilisce la parità. Azione centrale di Saloni, palla a Consonni che con un tocco sopraffino all’indietro libera Cosimi sulla sinistra, il capitano si aggiusta la sfera e per Neri non c’è scampo. La ripresa si apre con il Valdarbia al tiro con Meconcelli, Borracelli para. Ma è il  Roselle a spingere con ancora più determinazione e al 52′ Angelini va via centralmente ma inciampa prima del tiro a colpo sicuro. La svolta della gara al 60′, punizione dalla sinistra di Angelini, Lupi di testa schiaccia sul portiere che non trattiene e la palla termina in rete. Qualche fallo di troppo per gli ospiti costano due cartellini rossi per somma di ammonizioni, i padroni di casa ne approfittano per arrotondare il punteggio con un contropiede di Vento che batte Neri con un diagonale volante. Ormai si aspetta solo il triplice fischio finale per iniziare i festeggiamenti, o meglio per continuare quelli di mercoledì: doppio successo in coppa e campionato davvero una grande impresa per l’A.C. Roselle.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati