2015-16 – 3ª Cat. Castiglione D.P. – Punta Ala 0-0

3ª CATEGORIA 2015-16    Gara 21 febbraio 2016

CASTIGLIONE D.P. – PUNTA ALA  0-0

CASTIGLIONE D.P.: Giovannelli, Rosadoni, Ciolli, Angelini (60′ Langone), Pinzi, Linicchi, Viska, Simonelli, Birelli, Piromalli (76′ Khribech), Tanasiev. A disp.: Fedi, Filippeschi, Niccolaini. All.: Loffredo.
PUNTA ALA: Bartolini, Cambri, A. Fiacchi, Maccarucci, Morgantini, Magini, Ramazzotti, Cozzolino, F. Friani, Pasquesi (64′ Landi), L. Friani. A disp.: S. Fiacchi, Orfei, Ciottoli, L. Giovannelli, Nucci, El Ammari. All.: Rosselli.
ARBITRO: Roberto Bocci di Grosseto.
RETI:

NOTE:-

L’arb. Bocci.
Pareggio senza reti nel derby castiglionese di 3ª categoria. I padroni di casa in formazione rimaneggiata hanno rischiato un paio di volte di capitolare, ma alla fine strappano un pareggio tutto sommato utile alla classifica e al morale. Gli ospiti del Punta Ala hanno condotto la gara per quasi tutti i novanta minuti ma sono mancati in fase di finalizzazione. La prima azione di rilievo al 15′ con Piromalli su calcio di punizione dal limite e palla alta sopra alla traversa. Al 20′ è Tenasiev che manda a lato su una girata in area. Poi è quasi tutto Punta Ala fino al riposo, con dominio sterile che produce solo un calcio di punizione di F. Friani alto. Nella ripresa al 51′ occasione per gli ospiti, punizione dal limite di Pasquesi con deviazione sottomisura di L. Friani e palla che sfiora la traversa. Un paio di minuti dopo rovesciata di Morgantini respinta da Giovannelli, la ribattuta termina sul fondo. Al 65′ un contropiede dei padroni di casa porta Piromalli ad involarsi verso a porta difesa dall’ex Bartolini, ma la punta locale si attarda nella conclusione permettendo il recupero della difesa. Piromalli ci riprova poco dopo con un bel tiro da fuori che Bartolini manda in angolo. Al 70′ rischia il Castiglione su un radente di L. Friani da sinistra che attraversa l’ara piccola senza trovare la deviazione vincente dei compagni. Il finale è tutto ospite, con Giovannelli che sbroglia un paio di situazioni pericolose, al 77′ su F. Friani e a pochi minuti dal termine su un tiro ravvicinato di Cozzolino. Lo zero a zero resiste fino al triplice fischio finale dopo cinque minuti di recupero.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati