2015-16 – COPPA 3ª Cat. FINALE Nuova GR – Massa Valpiana 7-6 d.c.r. (3-3)

FINALE COPPA 3ª CATEGORIA 2015-16
“TROFEO ROBERTO MUCCI”
Campo Sportivo “Casa Mora” CASTIGLIONE Della PESCAIA 18 febbraio 2016

NUOVA GR BARB – MASSA VALPIANA  7-6 d.c.r. (3-3)

NUOVA GROSSETO BARB.: Andreoni, Grascelli, Landi, Marconi, Fanfani, Pavin, Margiacchi, Danti (74′  J. Piccioni), Savelli, Ceri, Alessandrini (49′ Nocerino). A disp.: Bellettini, Fabbri, Bianchi, Parisotto, Lesti. All.: E. Piccioni.
MASSA VALPIANA: Ravenni, V. Pellecchia, A. Orlando A., Gigli (91′ Pugi), Luongo, Dalipi, Lenzi (119′ Latifi), Scamporlino, Monterisi, Daiu, G. Pellecchia (78′ Morales). A disp.: Domenichini, Ciurli, Orlandi S., Grascelli. All.: Cappellini.
ARBITRO: Marco Boscagli di Grosseto, assistenti Simone Di Monaco e Roberto Bocci.
RETI: 
12′ e 70′ Savelli, 17′ (R.) Ceri, 22′ (R), 28′ e 36′ Monterisi.

RIGORI FINALI:
 Grascelli (gol), Monterisi (gol), Marconi (gol), Scamporlino (parato), Landi (traversa), Daju (fuori), Ceri (gol), Latifi (gol), Savelli (gol).

NOTE: –
CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. La Nuova Grosseto alza la Coppa Provinciale di 3ª Categoria, “Trofeo Roberto Mucci” dopo 120′ terminati in parità e dopo l’esecuzione dei calci di rigore. Il Massa Valpiana cede con l’onore delle armi e non partecipa alle premiazioni finali per proteste contro l’operato dell’arbitro. Inizio scoppiettante tanto che dopo una mezzora il risultato è già sul 3-2 per il Massa Valpiana. Apre le marcature Savelli al 12′ sugli sviluppi di un angolo. Due minuti dopo Andreoni con una tempestiva uscita chiude lo specchio a Monterisi e salva il vantaggio. Al 18′ arriva il raddoppio, Ceri atterrato in area trasforma il conseguente penalty. La partita pare già essere ipotecata ma cinque minuti dopo Monterisi dal dischetto accorcia le distanze. Scatenato il centravanti metallifero che al 28′ pareggia e al 36′ porta addirittura in vantaggio i suoi risolvendo una mischia in area. La Nuova prima del riposo si riporta in avanti con il diagonale di Ceri finito sul fondo. Nella ripresa al 51′ colpo di testa di G. Pellecchia con Andreoni che vola a deviare in angolo. Dopo un rischio corso per uno spiovente di Dalipi che ricade sulla parte superiore della traversa, la Nuova riprende ad attaccare e al 70′ trova il pareggio ancora con un gol di Savelli che piazza a colpo sicuro da centro area un servizio da sinistra di Danti. Nocerino al 73′ spara alto da dentro l’area e al minuto 85′ Monterisi manda alle stelle una invitante punizione dal limite. Poco prima del 90′ Andreoni respinge un tiro di Lenzi, poi la ribattuta dei metalliferi si perde a lato. Si va ai supplementari con il Massa Valpiana che invoca un calcio di rigore per atterramento di Morales ostacolato da Fanfani ma l’arbitro lascia proseguire. Poi il gioco si fa più confuso per la stanchezza e qualche nervosismo di troppo. I massetani appaiono più determinati a chiudere il conto prima dei tiri dal dischetto ma la Nuova cointrolla bene e anche i due tempi supplementari non schiodano il risultato di 3-3. La lotteria dei calci di rigore sorride alla formazione grossetana, fatali gli errori di Scamporlino, Landi e Daju per i metalliferi e quando Savelli infila il match-point la festa e solo della Nuova Grosseto, perché gli avversari abbandonano il campo senza attendere le premiazioni.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati