2016-17 – 3ª Cat. Ribolla – Braccagni 1-2

 

3ª Categoria 2016-17  8 gennaio 2017

  RIBOLLA – BRACCAGNI  1-2

RIBOLLA: Berti, Popovici, Biondi, Marri, Calisti, Radi, Ceccarelli (75′ Jom), Filippini (25′ Barbarini), Gennai, Cozzolino, Guscelli. A disp.: L. Fabbri, M. Fabbri, Ciampolini, Agostini, Marignoni. All.: Romeo Guscelli.
BRACCAGNI: Andreoni, Medaglini (7′ Boldorini), Vinciguerra, Lancioni, Y. Naldi, Manzella, Lenzini (93′ Parricchi), Ricci, Breggia (55′ Scarpelli), Galli, Cerboni (87′ Pieri). A disp.: M. Naldi, Bicocchi, Zannerini. All.: Filippo Galeotti.
ARBITRO: Francesco Signori di Grosseto.
RETI:
 8′ Gennai, 30′ Cerboni, 44′ (R) Ricci.
NOTE:
L’arb. Signori.
Colpaccio del Braccagni che sbanca lo “Scirea” di Ribolla. Succede tutto nel primo tempo con il vantaggio dei padroni di casa e i gialloverdi che pareggiano alla mezzora e poco prima del riposo passano in vantaggio su calcio di rigore. Nella ripresa generosa ma alquanto sterile e infruttuosa la reazione dei bianconeri. Partenza buona dei locali, Cozzolino al 7′ viene steso da Vinciguerra sul limite dell’area, calcio di punizione che Gennai trasforma con un perfetto tiro a fil di palo. Immediata reazione ospite con Naldi che aggancia in area ma Berti salva in angolo. Al 18′ il Ribolla potrebbe raddoppiare in contropiede con Cozzolino, Andreoni devia il tiro poi Lancioni allontana il pallone quasi sulla linea di porta. Al 22′ punizione dal limite per il Braccagni calciata da Guerri, Berti respinge e Breggia alza sulla ribattuta. Al 30′ arriva il pareggio, Vinciguerra affonda sulla sinistra e serve al centro per Cerboni che insacca a mezza altezza. Al 34′ ancora un bell’assist di Vinciguerra in area per Ricci che perde l’attimo giusto e viene chiuso dalla difesa. Al 36′ ancora Ribolla al tiro di poco a lato. Ad un minuto dal riposo per un mani in area contestato dai bianconeri, l’arbitro assegna un calcio di rigore agli ospiti, Ricci batte Berti con un tiro all’incrocio dei pali. Nella ripresa il Ribolla si getta in avanti alla ricerca del pareggio ma in maniera confusa, il Braccagni si difende con ordine e risponde con pericolosi contropiede. Al 53′ Vinciguerra in azione personale va alla conclusione messa in angolo da Berti. Al 60′ calcio piazzato di Cozzolino troppo centrale bloccato da Andreoni. Il Braccagni non sfrutta un paio di opportunità in contropiede per chiudere la gara e nel finale i bianconeri vanno vicini al pareggio. Andreoni salva i suoi in un paio di circostanze, al 40′ alza sopra alla traversa un tiro di Radi e un minuto dopo ribatte in mischia su zampata di Guscelli. Si arriva al triplice fischio con il Braccagni che festeggia con i tifosi la preziosa vittoria su un campo non facile. Delusione per i padroni di casa che speravano di battere la capolista e accorciare in classifica, mentre con la sconfitta odierna sono scivolati a 9 punti dai gialloverdi, ora davvero in fuga.

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

 

Correlati