2018-19 – PROMOZIONE Spareggio Pitigliano – Venturina

PROMOZIONE 2018-19
Gara di SPAREGGIO 12 maggio 2019

PITIGLIANO – VENTURINA  2-3

PITIGLIANO: Castra, Morbidelli, Mei (Doganieri), Bernardini, Mosci, Giorgi, Radicetti, Silvestri, Maresi, Bianchi, Abis. A disp.: Trasarti, Battiloro, Gentili, Guidotti, Doganieri, Dozi. All.: Marco Galli
VENTURINA: Berrugi, Ciurli, Fiorini, Balestracci, Busdraghi, Lancioni, Bussotti, Garzella, Martini, Lunghi, Bastieri (72′ Redi). A disp.: Quintavalle, Caioli, Redi, Ferri, Canapini, Di Dato, Poli, Rossetti, Papa. All.: Roberto Pistolesi.
ARBITRO: Andrea Zoppi di Firenze, assistenti Gianmarco Macripo’ di Siena e Andrea Pacifici di Arezzo.

RETI: 12′ (R), 14′ (R) e 92′ Lunghi, 43′ Silvestri, 85′ Mosci.
NOTE: espulsi Doganieri al 77′, Silvestri al 84′ e Radicetti al 94′.
GROSSETO_ Verdetto amaro per l’Aurora Pitigliano nello spareggio contro il Venturina, i giallo blu tornano in Prima Categoria mentre i livornesi  continuano la corsa dei Play-Out. Partenza razzo per la formazione di Mr. Pistolesi che al 10′ per un mani su un calcio di punizione dal limite conquistano un calcio di rigore che Lunghi trasforma. Passano solo due minuti e la difesa pitiglianese è colta ancora di sorpresa con Castra che in uscita su Bastieri provoca un secondo penalty, Lunghi si aggiusta di nuovo il pallone sul dischetto e raddoppia. La formazione di Mr. Galli rimane stordita e Bastieri al 25′ impegna ancora Castra, mentre sul campo di via Adda si scatena un vero nubifragio. Nel finale di tempo il Pitigliano si fa pericoloso con un calcio piazzato di Bernardini respinto da Berrugi e ad un minuto dal riposo Silvestri accorcia le distanze con un colpo di testa ravvicinato. La ripresa si apre con un destro di Garzelli messo in angolo da Castra, poi la gara scorre via con molto gioco a centrocampo. Al 77′ il Pitigliano rimane in dieci per il rosso a Radicetti e nel finale addirittura in nove per il doppio giallo a Silvestri ma alla ripresa del gioco raggiunge il pareggio con una staffilata di Mosci dopo una respinta da azione d’angolo. Il Venturina si riporta con veemenza in avanti e Garzella schiaccia di testa a pochi passi dalla porta ma la palla finisce alta. Castra salva su Lunghi e a seguire su Ciurli ma nel recupero non può nulla sul tiro ravvicinato di Lunghi che firma così la tripletta personale che tiene ancora aperte le speranze di salvezza del Venturina. Radicetti viene espulso e il Pitigliano ridotto in otto, saluta la Promozione.
(Cronaca molto arrangiata, la pioggia mi ha danneggiato il foglio con gli appunti)

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati