2021-22 – PROMOZIONE S. Andrea – Mazzola Valdarbia 1-2

PROMOZIONE 2021-22    Gara 14 novembre 2021

S. ANDREA – MAZZOLA VALDARBIA  1-2

S. ANDREA: Temperani (40′ Cogno), Brasini, Angeli, Tamalio, Consonni, Biagiotti, Prati, Filippi (68′ De Michele), Coli, Caminero, Lelli (65′ De Masi). A disp.: Camerlengo, Chiodo. All.: Michele Cinelli.
MAZZOLA VALDARBIA: Florindi, Marzocchi, Di Marco, Fabbrini, Mario, Palumbo, De Iorio (78′ Bandini), Lorenzetti (90′ Fontani), Vitali (69′ Viti), Violetta (87′ Ejupi), Stolzi (60′ Mazza). A disp.: Cicino, Neri, Baroni. All.: Iuri Pezzatini.
ARBITRO: Klejvis Serbishti, assistenti Gabriele Peloni e Giovanni Battista Pacinotti tutti di Arezzo.
RETI: 50′ Stolzi, 66′ Prati, 59′ Vitali.
NOTE: 
Un S. Andrea molto rimaneggiato cade in casa contro il Mazzola Valdarbia. La formazione senese, che in estate pareva dover accedere al campionato di Eccellenza, conquista la prima vittoria dopo quattro pareggi. Gara molto combattuta e corretta seppur giocata su un campo al limite della praticabilità che si è risolta nel giro di una decina di minuti a inizio ripresa. Gli ospiti cominciano forte e vanno al tiro con Palumbo e De Iorio entrambi finiti di poco sul fondo. Al 10’ è Vitali ad entrare in area ma la sua conclusione viene deviata in angolo da un difensore. Al 15’ una bella girata al volo di Violetta viene ribattuta sulla linea da Filippi. Al 23’ De Iorio manca di un nulla la deviazione a rete su bel cross da sinistra di Stolzi. Il S. Andrea si fa vedere al 26’ con Coli, rasoterra di poco a lato. Qualche minuti dopo il portiere ospite Florindi perde un pallone in uscita bassa ma la difesa rimedia in angolo. Bel colpo di testa di Prati sullo spiovente dalla bandierina che trova pronto Florindi ad alzare sopra alla traversa. Gli ospiti tornano pericolosi al 33’ con un gran tiro di Vitali che rimbalza sul palo. Prima del riposo, infortunio per il portiere Temperani sostituito da Cogno. Nella ripresa il risultato si sblocca. 50’: Biagiotti appoggia indietro per il portiere ma la palla si impantana e ne approfitta Stolzi per infilare in rete. I padroni di casa riacciuffano il pari al 57’ in seguito ad un calcio di rigore battuto da Coli, respinto da Florindi e ribadito in gol da Prati. Giusto il tempo per esultare che gli ospiti tornano in vantaggio. Cogno viene scavalcato da una parabola dalla sinistra, il pallone batte sul palo e sul rimbalzo si avventa Vitali che scaraventa in rete. Il S. Andrea costretto ancora ad inseguire ma il terreno di gioco ancora più allentato non agevola la manovra. Al 70’ Caminero sfiora l’incrocio dei pali, poi al 77’ Tamalio colpisce un palo a portiere battuto, ma prima del triplice fischio sono di nuovo gli ospiti a impegnare Cogno che para prima su Mazza poi su Bandini.

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati