2022-23 – 1ª Cat. Belvedere – Fonteblanda 4-2

1ª CATEGORIA 2022-23    Gara 23 ottobre 2022

BELVEDERE – FONTEBLANDA  4-2

BELVEDERE: Pini, Pecciarini, Marretti (68′ Tozzi), Gentili, Faenzi, Blanchard, Zaccariello, Amorfini (75′ Rispoli), Tantone, L. Costanzo, Molinari (85′ Salvatore). A disp.: Storai, Stampa, Saloni, Costaglione, Batazzi, Lorenzini. All.: Cavaglioni.
FONTEBLANDA: Nunziatini, Melfi, Censini (60′ Cocciolo), Sacchini, Ville, Aguzzi, Consonni, Liberali (46′ Meacci), Franceschi (80′ Berardi), Harea, De Carolis (75′ Anselmi). A disp.: Tosini, Baneschi, Melchionda, Guazzini, Ricci. All.: Giallini.
RETI: 15′ Harea, 18′ Molinari, 23′ Blanchard, 26′ Tantone, 33, Amorfini, 79′ Ville.  
NOTE: 

L’arb.
Lo Bello.
Il Belvedere batte ancora il Fonteblanda in campionato, dopo averla eliminata qualche giorno fa dalla Coppa Toscana. Primo tempo scoppiettante, passano in vantaggio gli ospiti al 15′ con Harea che batte Pini con un colpo di testa su un cross da destra. Passano solo tre minuti e i locali pervengono al pareggio con Molinari che supera Nunziatini con un destro rasoterra. Rischiano ancora gli ospiti al 20′, carambola in area con salvataggio finale in angolo. Al 23′ i padroni di casa vanno in vantaggio con Blancherd con un incornata su un cross dalla sinistra da calcio di punizione. Al 27′ Pini anticipa Aguzzi smarcato in area e quasi immediato arriva il 3-1 con Tantone che su un invito dalla metà campo controlla bene in area e batte Nunziatini con un diagonale di sinistro. Poco dopo Costanzo affonda sulla destra ma indugia troppo prima di concludere e l’opportunità sfuma. Al 33′ ancora in gol i locali, di nuovo su palla inattiva, angolo da destra e Amorfini appostato sul primo palo insacca il 4-1. Nunziatini prima del riposo dice di no a Tantone e a Blanchard. Nella ripresa sono ancora i locali a condurre il gioco, con i neroverdi ospiti che non portano pericoli alla porta di Pini. Solo nel finale la partita si riaccende, al 79′ Ville accorcia le distanze dopo una respinta di Pini. Ville nel recupero taglia l’area con un rasoterra sul quale Meacci manca di un soffio la deviazione in rete. L’ultima occasione è proprio per Meacci che va via sulla destra sul filo del fuorigioco e tenta di scavalcare con un pallonetto Pini che capisce tutto e blocca. 

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati