Viareggio Cup 2018 – Inter-Fiorentina 2-1

  VIAREGGIO CUP – COPPA CARNEVALE
Stadio Comunale “Bresciani” Viareggio (LU)

28 marzo 2018
FINALE

INTER-FIORENTINA   2-1

INTER: Pissardo; Valietti (26′ st Vergani), Sala, Nolan, Pimpetti, Rizzo (26′ st Corrado), Brignoli (1′ sts Gavioli), Adorante (7′ st Belkheir), Schirò (7′ st Rover), Zappa, Merola (7′ st D’Amico). A disp.: Pozzer, Bagheria, Van Den Eynden, Danso, Visconti, Marzupio, Roric. All.: Vecchi
FIORENTINA: Ghidotti; Pinto, Ranieri, Mosti (17′ st Ferrarini), Valencic, Sottil (42′ st Longo), Lakti (1′ pts Gorgos), Gori, Maganjic (32′ st Hristov), Ceccacci (1′ pts Visentin), Diakhate. A disp.: Brancolini, Purro, Meli, Toure Diawara, Corigliano, Faye, Kasse, Marozzi, Simonti. All.: Bigica
ARBIT
RO: Antonio Damato di Barletta, assistenti Andrea Crispo Giorgio Schenone di Genova.
RETI: 1′ st Sottil, 34′ st Belkheir, 6′ pts Vergani
NOTE: e
spulso Pinto al 15′ pts per doppia ammonizione.
L’Inter si aggiudica la 70ª edizione del Torneo di Viareggio superando in rimonta 2-1 la Fiorentina. I viola dopo un buon primo tempo passano in vantaggio a inizio ripresa con Sottil, per poi accusare col passare dei minuti un calo fisico evidente. I nerazzurri cominciano l’assalto che dà i frutti a dieci minuti dalla fine con Belkheir che pareggia i conti. L’Inter ha più gamba e al 6′ del primo supplementare firma la rete decisiva con Vergani che approfitta di un infortunio del portiere Pissardo, fino allora autore di una prestazione maiuscola.   Nell’ultima frazione di gioco la Fiorentina rimane  in dieci a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Pinto e per i nerazzurri è facile portare in fondo il vantaggio vale l’ottava vittoria alla Coppa Carnevale. Delusione per i viola di Mr. Bigica che arrivano alla finale più stanchi per un paio di gare del girone giocate in terreni pesanti e dopo battaglie all’ultimo respiro contro Empoli, Sassuolo campione in carica e la Juventus. I nerazzurri dopo un cammino più agevole, se pur mancanti in questa finale di tre pedine importanti impegnate nelle nazionali, hanno comunque usufruito di validi sostituti nell’ampia e ricca rosa a disposizione.

© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali  ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

 

Correlati