2019-20 – 3ª Cat. Rispescia – Orbetello Scalo 2-0

3ª CATEGORIA 2019-20    Gara 10 novembre 2019

RISPESCIA – ORBETELLO SCALO  2-0

RISPESCIA: Sabatini, Balbo, Francalanci (82′ Migliori), Mennella (78ì V. De Luca), Troiano, Lanziano, Buccianti (89′ Tenerini), Parrucci, Nigido, Mena Oliva, Bocchi (65′ Giacalone). A disp.: M. De Luca, Pontillo. All.: Ciavattini.
ORBETELLO SCALO: Zambelli, Castriconi, Cardosa, Murri, Cecconi (10′ Lampredi, 86′ Tarlev), Franzese (46′ Atzori), Cassarino, Giorgini (68′ Benocci), Della Monaca, Stella, Larini. A disp.: Bartolini, Giovani, Paolini, Stronchi. All.: Porta.
ARBITRO: Marco Boscagli di Grosseto.
RETI: 13′ autorete, 90′ Nigido.
NOTE: espulsi al 76′ Della Monaca e al 93′ Castriconi.  

L’arb. Boscagli.
Con un gol per tempo il Rispescia batte l’Orbetello Scalo e rimane in testa alla classifica staccando il Braccagni sconfitto a Batignano. Subito al tiro dopo tre minuti Nigido che riprende un rinvio corto della difesa e impegna Sabatini alla respinta. Al 13′ cross in area ospite con il portiere Zambelli che chiama la palla ma un difensore spizza di testa il pallone che si impenna e finisce in rete. I locali insistono con due tentativi di Bocchi dalla sinistra, Zambelli prima devia in angolo e nell’azione successiva blocca a terra. Nel finale di tempo i lagunari al tiro con un diagonale di Castriconi finito sul fondo. Nella ripresa gli ospiti si fanno più pericolosi e Sabatini prima salva su un tiro ravvicinato di Atzori, poi al 60′ vola a deviare in angolo una rovesciata di Larini. I padroni di casa difendono il vantaggio e al 74′ si vedono annullare un gol di Nigido partito in contropiede per un fuorigioco. Un minuto dopo Nigido dalla linea di fondo sinistra si fa troppo egoista e calcia sull’esterno della rete. Al 90′ Zambelli dice di no a Migliori. Nel recupero forcing degli ospiti ma un lungo rinvio di Lanziano lancia in contropiede Nigido che va a battere Zambelli per il 2-0 finale.

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati