2013-14 – 1ª Cat. Castiglionese – Alberese 1-2

1ª CATEGORIA 2013-14    Gara 1 dicembre 2013

CASTIGLIONESE – ALBERESE  1-2

CASTIGLIONESE: Marroccella, Caporali, Grossi, Batazzi, Marchi, Baccetti (80′ Sciretta), Rosi (65′ Giagnoni), Chiti, Caldelli, F. Magrini (73′ L. Magrini), Andreini. A disp.: G. Romagnani, Guerriero, Ville, N. Romagnani. All.: Giagnoni.
ALBERESE: Allegro, Massieri (Camarri), Brizzi, W. Pastorello, Ciavattini, F. Pastorello, Fioretti, Cucini, Pedroni, Savelli (70′ Di Bonito), Coralli (83′ Girardini). A disp.: Rabai, Pegoraro, Tenucci, Chiaretti. All.: Romagnoli.
ARBITRO: Mattia Vanni di Arezzo.
RETI:
 15’ Rosi, 80′ e 89′ Pedroni.
NOTE: espulsi W. Pastorello al 40’ e Ciavattini al 83′ per doppia ammonizione; 
Grossi fallisce un rigore al 30’.

L’arb. Vanni.
Un Alberese che non ti aspetti ribalta la brutta situazione del primo tempo e fa bottino pieno al Valdrighi. Mea culpa dei rossoblu locali pressoché scomparsi dal campo nella seconda parte della ripresa e addirittura nel finale in completa balia degli avversari che ridotti in nove effettivi, colpiscono duro con l’ex Pedroni. Era cominciata bene per la Castiglionese, che passa in vantaggio con Rosi al quarto d’ora e domina per tutti i primi 45 minuti ma non chiude la partita alla mezzora quando Grotti fallisce dal dischetto. Si va la riposo con l’Alberese rimasto in dieci per l’espulsine di W. Pastorello autore del fallo da rigore. Nella ripresa è la traversa a negare il 2-0 a Caldelli e qui finisce la gara dei locali. L’Alberese comincia a macinare gioco e pressa dalle parti di Marroccella. Il finale è tutto da scrivere. Pedroni al minuto 80 servito da Coralli sulla destra, elude l’opposizione di Marchi e con un diagonale chirurgico infila all’angolino lontano il pallone del pareggio. Mr. Romagnoli deve sacrificare Coralli sostituito da Girardini per sopperire alla doppia inferiorità numerica per il rosso a Ciavattini. Gli ospiti anche in nove contro dieci non si accontentano e chiudono in attacco, Di Bonito sfiora il palo con un rasoterra da destra. Siamo allo scadere dei 90′ regolamentari quando i bianconeri guadagnano una rimessa laterale in attacco; mentre la difesa locale sta a guardare, palla direttamente a Pedroni che di contro balzo inventa un gran tiro che lascia di stucco Marroccella e tutto il suo vecchio Valdrighi.

FOTO SOLO DEL 2° TEMPO

(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati