2015-16 – 1ª Cat. Castiglionese – Argentario 1-0

1ª CATEGORIA 2015-16    Gara 11 ottobre 2015

CASTIGLIONESE – ARGENTARIO  1-0

CASTIGLIONESE: Saletti, Grascelli (61′ Panfilo), Grossi, Mariottini, Marchi, Guerriero, Caldelli (61′ Pratelli), Silvestri, Rosi, Toninelli, Pedroni (70′ D’Elia). A disp.: Terni, Bovenzi, Laurenti, Magrini. All.: Valleriani. 
ARGENTARIO: Milani, L. Fanciulli, Costanzo (75′ Vincenti), Giovani, Moriani (61′ Mililotti), Cobianu, Pennisi, N. Fanciulli, Sclano, Perrone, M. Alocci (80′ Vongher). A disp.: Picchianti, J. Alocci, Terramoccia, Coccoluto. All.: Picchianti.
ARBITRO: Christian Giannetti del Valdarno.
RETI:
16′ Pedroni.
NOTE:
espulsi N. Fanciulli al 41′ per proteste e D’Elia al 92′ per doppia ammonizione.

L’arb. Giannetti.
La Castiglionese supera di misura l’Argentario con un gol del bomber Pedroni. Partita combattuta ed in bilico fino al triplice fischio finale. Subito in avanti i locali con Toninelli che sfiora l’esterno della rete su azione da calcio d’angolo. Al quarto d’ora Rosi parte dalla tre uarti e viene atterrato poco prima di entrare in area. Calcio di punizione che Pedroni indirizza all’angolino alla destra di Milani, che ingannato anche da un rimbalzo non ci arriva, 1-0. L’Argentrio non si dà per vinto e comincia ad alzare i ritmi trovando però difficoltà negli ultimi sedici metri, solo un tiro di Moriani dalla distanza con pallone a lato di poco mette paura a Saletti. Al 40′ gli ospiti reclamano un calcio di rigore che l’arbitro non ravvede. Le accese poteste portano al rosso diretto per N. Fanciulli, che lascia i suoi in dieci. Nella ripresa l’Argentario cerca con insistenza il pareggio. I padroni di casa pur in superiorità numerica non riescono a chiudere la gara con alcune buone occasioni. Rosi al 76′ manda a fil di palo. Un minuto dopo Pratelli supera come birilli tutti i difensori ma il tiro finale si perde di poco a lato. Caldelli ci prova in rovesciata senza successo. L’Argentario insiste e va vicinissimo al pareggio a cinque minuti dalla fine, punizione dal limite con il pallone che deviato da un difensore scavalca Saletti e va a stamparsi sulla traversa. La Castiglionese si riporta in avanti e Rosi con un delizioso aggancio volane e tiro immediato manca di poco il bersaglio. Nel recupero si ristabilisce la parità numerica con l’espulsione per doppia ammonizione del subentrato D’Elia, ma i padroni di casa stringono i denti e riescono a condurre in porto la preziosa vittoria.
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati