2018-19 – Juniores Provinciali Nuova GR Barbanella – Scarlino 2-6

825′ G. Tor

JUNIORES PROVINCIALI 2018-19  Gara 6 aprile 2019

 NUOVA GR BARBANELLA – SCARLINO  2-6

NUOVA GR BARBANELLA: Cicia, Quadalti (58′ Vecchi), Cosci, Mariotti (78′ Ferrari), Mancianti (68′ Turchetti), Buccianti, Verdemare (25′ G. Topada), Magini, I. Topada (80′ Mancino), Lanzini, Martini. All.: Vallefuoco.
SCARLINO: Pazzagli, Destri, Scarsella, Tozzini, Passero, Anton Rares, Biagioni (69′ Stabile), Frosali, Giannoni (87′ Potenti), Felice, Ferone. A disposizione: Celletti, Liggieri, Rattu. All.: Venturi squalificato, in panchina Fiscaletti.
ARBITRO: Alessandro Lampedusa di Grosseto.
RETI: 
20′ e 30′ Anton Rares, 40′ Giannoni, 45′ Martini, 47′ Mariotti, 88′, 90′ e 92′ Felici.
NOTE: Cicia para un calcio di rigore di Tozzini, poi al minuto 80 viene espulso per fallo di reazione.

L’arb. A. Lampedusa.
Lo Scarlino sbanca il “Passalacqua” con un risultato tennistico. Non è stata del tutto una passeggiata per la capolista che in vantaggio di tre gol, ha subito il ritorno della Nuova e solo nel finale con i locali in inferiorità numerica, ha messo in atto l’allungo decisivo segnando tre gol in quattro minuti. Subito in avanti gli ospiti ma il primo tiro è della Nuova con Martini, sinistro parato a terra da Pazzagli. Al 17′ per un mani in area di Mariotti, l’arbitro assegna un calcio di rigore allo Scarlino, Tozzini si presenta al tiro ma Cicia intuisce e blocca. Passano pochi minuti e lo Scarlino passa a condurre con Anton Rares che smarcato in area batte Cicia con un tiro a mezza altezza. Insistono gli ospiti e al 28′ Cicia è chiamato alla parata da un calcio di punizione di Giannoni. Due minuti dopo Frosali da destra centra in area dove Anton Rares anticipa tutti e insacca il raddoppio. Dopo un tiro a lato di Lanzini per i locali, lo Scarlino fa tris con Giannoni di testa su cross dalla sinistra di Anton Rares. La Nuova ha un colpo di coda e a fine tempo accorcia con Martini che riceve in area, controlla e supera Pazzagli con un sinistro all’incrocio dei pali. A inizio ripresa i locali riaprono la gara con un perfetto calcio di punizione di Mariotti e poco dopo sfiorano il pareggio con Magini, anticipato in uscita da Pazzagli che poi è svelto a rientrare in porta per deviare in volo in angolo il tiro dalla distanza di Martini. Gli ospiti tornano pericolosi con un destro di Biagioni, alto e con un sinistro di Felici messo in corner da Cicia. La gara rimane in bilico fino a dieci minuti dalla fine quando il fallo di reazione di Cicia lascia la Nuova in inferiorità numerica. Gli ospiti ne approfittano e Felici prima chiude la partita ribadendo in gol una respinta di Piedi di Mancino, poi segna il 5-2 con un pallonetto e nel recupero va ancora in rete con un tiro al volo da dentro l’area. 
(© Foto LINICCHI) Per avere le FOTO per pubblicazioni editoriali ORDINA
VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE e SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”

Correlati