2024 – Sassetta (LI)

SASSETTA (LI), 25 aprile 2024  Sassetta un piccolo comune della provincia di Livorno. Il borgo, arroccato su una collina nel bel mezzo della Val di Cornia e portavoce della tradizione toscana più verace e genuina nella parte più settentrionale della Maremma toscana. (© Foto LINICCHI) Per avere le foto per pubblicazioni editoriali ORDINA VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”  

Leggi tutto

2024 – Casale Marittimo (PI)

CASALE MARITTIMO (PI), 7 aprile 2024 Casale Marittimo è un piccolo comune della provincia di Pisa che fa parte dei Borghi più Belli d’Italia. Già abitato in epoca etrusca, come testimoniano gli scavi nel territorio del comune, tra cui una tomba a forma di tholos risalente al V secolo a.C. (ora al Museo Archeologico di Firenze). Sono stati rinvenuti anche resti di alcune ville romane. Fu castello e centro principale della zona sotto i conti della Gherardesca. Nominato già nel 1004, nel 1406 passò sotto il dominio fiorentino, seguendone le sorti. Nel 1684 venne…

Leggi tutto

2024 – Guardistallo (PI)

GUARDISTALLO (PI), 7 aprile 2024 Guardistallo si trova nella Val di Cecina e fa parte della Maremma Pisana. Nei primi anni del Novecento sono state rinvenute tombe risalenti al periodo eneolitico (3000-2000 a.C.), contenenti principalmente asce, pugnali di rame, punte di freccia che dimostrano come il territorio fosse abitato già in età preistorica.Il territorio della comunità di Guardistallo viene menzionato in un documento del 1155: Gherardo e Ranieri, figli del conte Gherardo della Gherardesca, offrono una parte dei loro beni situati nel castello di Guardistallo al vescovo di Volterra Galgano.…

Leggi tutto

2024 – Sassetta (LI)

SASSETTA (LI), 25 aprile 2024  Sassetta un piccolo comune della provincia di Livorno. Il borgo, arroccato su una collina nel bel mezzo della Val di Cornia e portavoce della tradizione toscana più verace e genuina nella parte più settentrionale della Maremma toscana. (© Foto LINICCHI) Per avere le foto per pubblicazioni editoriali ORDINA VIETATA QUALSIASI PUBBLICAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA SPECIFICARE: “da www.maremmapress.it”  

Leggi tutto

2024 – Riparbella (PI)

RIPARBELLA (PI), 7 aprile 2024 Riparbella si trova nella Val di Cecina, nell’Alta Maremma o Maremma Settentrionale, storicamente conosciuta come Maremma Pisana. Il toponimo è attestato per la prima volta nel 1034 come Riparbella, in una bolla di Guido vescovo di Volterra, e deriva probabilmente dal latino Ripa Albella, cioè “riva bianca”, dal biancore delle terre tufacee e sabbiose che costituiscono la cima della collina. Riparbella, situata in bella posizione sulle pendici meridionali del Poggio di Nocola, a differenza degli altri paesi della zona non ha forma tondeggiante ma si è sviluppata lungo la strada sul crinale di un…

Leggi tutto

2024 – Montescudaio (PI)

MONTESCUDAIO (PI), 7 aprile 2024 Il paese di Montescudaio si trova nella Val di Cecina e fa parte della Maremma Pisana. Distante una decina di chilometri dal litorale, è inserito tra I borghi più belli d’Italia. Castello ceduto dai Gherardesca ad un ramo di Conti loro consorti, i quali dai Pisani furono poi dichiarati Vicari di Maremma, ma che divenuti ribelli si diedero ai Fiorentini. La porta dell’antico castello conserva un duplice antiporto. Le abitazioni del suo ricinto sono di meschino aspetto; angusta è la parrocchia posta in mezzo ad…

Leggi tutto

2023 – Castel del Piano (GR)

CASTEL del PIANO (GR) settembre 2023 Castel del Piano è un comune della provincia di Grosseto situato sulle propaggini collinari occidentali del massiccio montuoso del monte Amiata. Il territorio comunale occupa l’area pianeggiante della val d’Orcia grossetana, annoverabile nella valle dell’Ombrone, le zone collinari che delimitano la valle del corso d’acqua e gran parte dell’area del monte Amiata che spazia dalle propaggini occidentali alla vetta. Il territorio è caratterizzato dalla presenza di oliveti e vigneti, fino ai 500 m s.l.m., mentre dai 500 m in su, sono presenti castagneti che producono diverse varietà di castagne protette…

Leggi tutto

2023 – Montegiovi (GR)

MONTEGIOVI frazione di Castel del Piano (GR) settembre 2023 Il borgo di Montegiovi è situato su una collina nel comune di Castel del Piano che costituisce una delle pendici occidentali del cono vulcanico del Monte Amiata, da cui si domina il primo tratto della val d’Orcia grossetana. Montegiovi dista circa 50 chilometri da Grosseto e meno di 6 chilometri dal capoluogo comunale. Montegiovi è ricordato per la prima volta in un documento del 1209 in cui l’imperatore Ottone IV confermava il possesso di metà del castello al vescovo di Chiusi,…

Leggi tutto

2023 – Onano (VT)

ONANO (VT), giugno 2023 Onano è un comune della provincia di Viterbo. Piccolo paese medioevale che sorge sui Monti Volsini, in una zona al confine fra Lazio e Toscana, a pochi chilometri dal Lago di Bolsena. L’economia del paese si basa principalmente sull’agricoltura, vocazione che il paese ha avuto sin dai tempi antichi. Alcuni reperti consentono infatti di affermare che già in epoca etrusca, questa zona era una ricca colonia agricola. Tra i prodotti coltivati a Onano, ritroviamo sicuramente la lenticchia, da scoprire al meglio durante la sagra della lenticchia, uno degli eventi…

Leggi tutto

2023 – Grotte di Castro (VT)

GROTTE di CASTRO (VT), giugno 2023 Grotte di Castro è un comune della provincia di Viterbo. La cittadina è posizionata sulla parte settentrionale dell’orlo dell’antico cono vulcanico, appartenente alla catena dei monti Volsini che, in seguito al collasso calderico, avrebbe originato oltre 300.000 anni fa, il Lago di Bolsena. In epoca etrusca, su una collina lungo la strada che collega il paese al lago di Bolsena sorge una città di discreta importanza identificata per lungo tempo col nome di Tiro mentre oggi viene genericamente indicata col nome di Civita di Grotte di Castro, non conoscendo il suo antico nome etrusco. La cittadina posta al…

Leggi tutto